Io, infermiera a Betlemme

L’Organizzazione mondiale della sanità ha indetto – quasi fosse un segnale “profetico” – il 2020 come Anno internazionale dell’infermiere e dell’ostetrica. Segno nel mondo incontra suor Lucia Corradin, cresciuta in Azione cattolica, dirigente infermieristica nell’ospedale pediatrico Caritas baby hospital di Betlemme. Il racconto di una solidarietà concreta che si fonda sulla speranza, a favore di tanti bambini che rischiano di non farcela. «Sogno ponti di solidarietà che passino anche da uno scambio culturale e professionale, da una relazione consolidata tra operatori sanitari arabi ed ebrei. Stando insieme si può cogliere la ricchezza della diversità, attenuando i conflitti» 

 

 

It appears your Web browser is not configured to display PDF files. Download adobe Acrobat or click here to download the PDF file.

Per scaricare il PDF clicca qui

Articoli correlati