Matteo Truffelli: «Una nuova frontiera per l'Azione cattolica»

La strada della fraternità, della misericordia, dell’accoglienza e della cura per ciascuna vita e per tutto il creato. «È la stessa strada che dobbiamo percorrere per annunciare il Vangelo – spiega il presidente nazionale di Ac, Matteo Truffelli, in apertura del dossier dedicato alla prossima XVII Assemblea nazionale dell’Ac –. Se desideriamo incontrare coloro che non rispondono più al suono delle campane, dobbiamo necessariamente essere noi a uscire». Per incamminarci sulla strada della sinodalità, nel desiderio di andare tutti nella stessa direzione, anche se con passi diversi. Un percorso democratico che si rinnova ogni tre anni, quello dell’associazione che si riunisce in Assemblea per decidere le nuove responsabilità. Ma anche una riflessione su quale sia oggi la mission dell’Ac in un mondo che cambia. E in una Chiesa “in uscita”, sulla scia del pontificato di papa Francesco. Senza aver paura per “una nuova frontiera” che ci attende.

It appears your Web browser is not configured to display PDF files. Download adobe Acrobat or click here to download the PDF file.

Per scaricare il PDF clicca qui

Articoli correlati