Sei parole per immaginare il futuro /Fraternità

Tessere relazioni autentiche

 

Mentre stiamo imparando a ripensare in modo estremamente creativo incontri, percorsi, riunioni a distanza, niente è paragonabile all’umanità della vicinanza del corpo dell’altro. Forse occorre ripartire da qui: il corpo degli altri, il mio corpo. La fraternità non possiamo che declinarla dentro la sua dimensione fisica 

It appears your Web browser is not configured to display PDF files. Download adobe Acrobat or click here to download the PDF file.

Per scaricare il PDF clicca qui

Articoli correlati