Angiolo Boncompagni

Al centro, il bene comune europeo

Il Covid-19 ha improvvisamente, e quasi candidamente, accelerato sfide epocali. Se la risposta delle società europee sarà coerente con le premesse con cui le istituzioni hanno intuito la via d’uscita dalla crisi, ci sarà ancora un futuro per l’Unione.

I temi sollevati, tra cui la risposta alla crisi economica, vengono affrontati al Consiglio europeo di venerdì 19 giugno