Ilaria Vellani

Sei parole per immaginare il futuro /Fraternità

Tessere relazioni autentiche

 

Mentre stiamo imparando a ripensare in modo estremamente creativo incontri, percorsi, riunioni a distanza, niente è paragonabile all’umanità della vicinanza del corpo dell’altro. Forse occorre ripartire da qui: il corpo degli altri, il mio corpo. La fraternità non possiamo che declinarla dentro la sua dimensione fisica