Matteo Truffelli

Bilancio di sostenibilità Ac. Ogni volto è valore

Quella che presentiamo in queste pagine è la prima edizione del bilancio di sostenibilità dell’Azione cattolica italiana. Ritengo sia significativo iniziare questo percorso proprio all’indomani dell’anno in cui abbiamo celebrato i nostri primi 150 anni e in cui ricordiamo l’adozione dello Statuto del 1969, che diede forma all’Ac del Concilio: custodire la memoria significa anzitutto cercare di essere, anche oggi, un’Azione cattolica capace di scelte coraggiose di impegno a servizio delle persone, della nostra Chiesa e del nostro Paese.

È l'ora della "P" maiuscola

È ancora possibile fare politica con la “P” maiuscola? Secondo papa Francesco sì: è lui, infatti che, il 30 aprile del 2017 in piazza San Pietro, ha caldamente invitato i laici dell’Azione cattolica italiana a impegnarsi per il bene comune, utilizzando proprio questa espressione così provocatoria e stimolante. E oggi l’Azione cattolica sta rispondendo a questo invito, coinvolgendo i propri soci, facendo rete con le altre realtà associative del mondo cattolico, aprendosi al confronto con la polis.