Famiglie missionarie a km zero

Se il coronavirus obbliga a ripensare le forme dello stare insieme e il modo di vivere il sacro, è importante conoscere l'esperienza delle "famiglie a km zero", che Segno nel mondo racconta nel numero 1 di quest'anno.

Chi sono queste famiglie, e cosa fanno? Sicuramente tengono aperte, rendendole significative, altrettante strutture della Chiesa. Altre abitano in case proprie, ma con spazi appositamente dedicati alla diffusione della Parola.

Sono famiglie normali, che provengono da storie ecclesiali diverse.

Un libro del giornalista Gerolamo Fazzini racconta dieci vicende di famiglie e preti che provano a vivere una vera fraternità

 

 

It appears your Web browser is not configured to display PDF files. Download adobe Acrobat or click here to download the PDF file.

Per scaricare il PDF clicca qui

Articoli correlati