Chiamati a vivere la Chiesa e la città da protagonisti

ATTORNO ALLE SFIDE DEL DIALOGO TRA GIOVANI E ADULTI, SI GIOCA LA COMUNE RESPONSABILITÀ DI RICOSTRUIRE LA COMUNITÀ, IL “NOI”, VALORIZZANDO LE DIVERSITÀ PER RENDERLE RISORSE FECONDE E COSTRUIRE INSIEME QUEL BENE CHE POSSA VERAMENTE ESSERE DI TUTTI, PER TUTTI E CON TUTTI.

I VICEPRESIDENTI DI AC PER IL SETTORE GIOVANI SPIEGANO A SEGNO COME È POSSIBILE OGGI RISCOPRIRE IL GUSTO DI ESSERE GIOVANI PER IL CAMBIAMENTO

Articoli correlati