Attualità

25 dicembre 2011: siamo tutti sulla torre

La nuova lettera enciclica Fratelli tutti ci invita ad ascoltare i poveri. Con questa sollecitazione ricordiamo la cronaca di un Natale di solidarietà di nove anni fa con tre lavoratori in cima a una torre nella Stazione Centrale di Milano. «I poveri – diceva don Roberto Malgesini – sono la vera carne di Cristo». 

L'Ac in "uscita" con il Progetto Formativo aggiornato

Chiesa in uscita, sguardo contemplativo sulla realtà, ecologia integrale e vita associativa: sono i quattro grandi temi che sono alla base della revisione del Progetto Formativo. Con l’obiettivo di consegnarlo all’interno del cammino assembleare affinché ogni socio, ma anche chi vuole sapere qualcosa di più dell’Azione cattolica, lo faccia “suo”. 

Invisibili?

Nella nuova emergenza covid-19 ci sono proteste civili e incivili. E c’è chi, il popolo invisibile dei clochard, senza protestare si nasconde sotto i cartoni, i ponti e nelle gallerie della Stazione centrale di Milano. «Ci chineremo per toccare e curare le ferite degli altri? Ci chineremo per caricarci sulle spalle gli uni gli altri?

Serve ancora la politica?

Un libro appena pubblicato dall’Ave aiuta a ripensare la grande politica, quella con la "P" maiuscola. Gioele Anni e Roberta Lancellotti ci conducono per mano, attraverso dieci interviste ad amministratori locali e politici nazionali, a trovare nell'impegno politico le ragioni della "buona battaglia". Fedele al prossimo e al bene comune

Verso il "capitalesimo"? Appunti per un’ecologia integrale

La pandemia, la crisi globale, il disordine mondiale, l'ecologia integrale. Sulla scia del pontificato di papa Francesco, il numero monografico di Anthropologica legge in prospettiva la globalizzazione in cui stiamo vivendo. Scommettendo su un'etica del bene comune che ci restituisca felicità e bellezza